Vai a sottomenu e altri contenuti

trapiantati di fegato, cuore e pancreas

Si informano i cittadini in possesso dei requisiti sanitari e reddituali richiamati nel presente avviso, che con la legge regionale n. 3 del 9 marzo 2022 (legge di stabilità 2022) è stato aggiornato il quadro normativo regionale di riferimento relativo ai sussidi per i trapiantati di organo solido. In particolare l'art.6 della suddetta legge ha introdotto specifiche norme per la parificazione dei diritti dei trapiantati di organo solido. Nel primo comma ha disposto che: ''I sussidi di cui all'articolo 1 della legge regionale 8 maggio 1985, n. 11 (Nuove norme per le provvidenze a favore dei nefropatici) sono estesi ai trapiantati d'organo solido non renale, ad esclusione dei contributi forfettari. Nel terzo comma ha disposto altresì' che ''Il comma 3 dell'articolo 18 della legge regionale 30 giugno 2011, n. 12 (Disposizioni nei vari settori di intervento) e il comma 18 dell'articolo 5 della legge regionale 13 aprile 2017, n. 5 (Legge di stabilità 2017) sono abrogati.'' Pertanto a decorrere dal 1 gennaio 2022 i contributi relativi all' ASSEGNO MENSILE, RIMBORSO SPESE VIAGGIO E CONTRIBUTO TRAPIANTO dell'articolo 1 della legge regionale 8 maggio 1985, n. 11 sono estesi anche ai trapiantati d'organo solido non renale.

In merito alla DECORRENZA DEI SUSSIDI di cui alla LR 11/85 si ricorda che, con deliberazione n.36/49 del 31/08/2021, la stessa È STATA FISSATA, DAL MESE SUCCESSIVO A QUELLO DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA da parte del beneficiario.

Fa eccezione quanto espressamente previsto dal dispositivo della legge regionale n. 17 del 22 novembre 2021 che all'art.6 comma 2 prevede: ''Le provvidenze economiche previste dalla legge regionale 8 maggio 1985, n. 11 (Nuove norme per le provvidenze a favore dei nefropatici) per il rimborso delle spese di viaggio, trasporto e soggiorno per interventi di trapianto, sono riconosciute a partire dal giorno dell'intervento.

Gli interessati al riconoscimento del diritto a tale rimborso presentano domanda entro un anno dalla data del trapianto, a decorrere dal 1° gennaio 2021, allegando i documenti indicati nell'articolo 12 della legge regionale n. 11 del 1985.''

REQUISITI - LIMITI REDDITUALI NUCLEO FAMILIARE (come da CU o 730)

- Fino a 2 persone: E 23.498,79;

- Fino a 4 persone: E 26.855,76;

- Fino a 6 persone: E 33.569,69;

- Oltre 6 persone: E 40.283,63

Alla domanda dovranno essere allegati i seguenti documenti:

Copia Documento di riconoscimento: Carta d'Identità e Tessera Sanitaria;

Dichiarazione dei redditi anno 2022 (riferita all'anno 2021). Alternativamente Mod. 730 - Mod. UNICO, CU;

Copia Certificazione medica attestante la patologia, rilasciata in data recente;

Copia Certificazione medica attestante i trattamenti e le cure che la patologia richiede, necessaria per il rimborso delle spese di viaggio e soggiorno sostenuti per le terapie e gli esami connessi alle specifiche patologie effettuati al di fuori del territorio comunale;

Iban del beneficiario e/o eventuale delega al pagamento con il relativo iban del delegato.

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Area Amministrativa
Referente: Giovanna Delogu
Indirizzo: Piazza del Popolo 4, 08020 Oniferi (NU)
Telefono: 078470051/70284
Fax: 078470204  
Email:
Email certificata:
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto