Vai a sottomenu e altri contenuti

LUDOTECA

I servizi sono:
 Attività ludiche - attività manuali, libere e strutturate, da realizzare con tecniche e materiali diversi: disegno, pittura, pasta salata, costruzione di burattini, marionette, attività musicali, mimiche e di drammatizzazione, attività di educazione ambientale volte al rispetto dell'ambiente, attività di sensibilizzazione sull'argomento della dispersione dei materiali e riciclo del cosiddetto ''materiale povero''; giochi collettivi all'aperto, attività di animazione, giochi di squadra.
 Attività di collaborazione con l' Ufficio Servizio Sociale Servizio Comunale finalizzata a favorire la partecipazione degli utenti ad iniziative per minori d' età promosse dall'ufficio medesimo;
 Attività di coordinamento del servizio finalizzata alla verifica e miglioramento dell' intervento.
Finalità:
- prevenire il disagio nella fascia minorile della popolazione;
- arginare e superare stati di malessere e di emarginazione vissuti dai minori con situazioni familiari e sociali non idonee; favorendo i momenti di incontro, aggregazione e socializzazione;
- favorire l'integrazione dei portatori di handicap;
- stimolare e potenziare l'attività ludica del bambino lasciando grande spazio alla spontaneità del gioco;
- promuovere, favorire e potenziare attraverso il gioco la creatività del singolo;
- favorire lo sviluppo e l'interiorizzazione delle regole di convivenza democratica finalizzato al rispetto reciproco e al rispetto dell'ambiente e delle cose proprie ed altrui;
- costituire un Osservatorio Permanente sull'universo dei minori dal quale trarre suggerimenti e notizie per una puntuale e adeguata offerta di interventi;
- coinvolgimento della famiglia e stretta collaborazione con la scuola e le associazioni

Requisiti

Il servizio è rivolto ai minori di età compresa tra i 3 e i 10 anni, con particolare riguardo ai bambini portatori di handicap e/o a rischio di emarginazione sociale, che abbiano effettuato regolare iscrizione presso l’ Ufficio Servizio Sociale.

Costi

€ 15 iscrizione - € 10 mensili

Normativa

articolo 31 della Convenzione sui Diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza che sancisce il diritto al gioco, convenzione approvata dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 20 novembre 1989 e ratificata dall'Italia con la L. 27/05/1991 n.176

Incaricato

Giovanna Delogu

Tempi interni

1

Tempi esterni

2 gg

Tempi complessivi

4 gg

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
modulo di domanda Formato pdf 56 kb
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto